beFood

by keggy on 13 June 2017

Nel dettaglio

Obesità, alimentazione disordinata e disturbi dell’alimentazione sono tra i più grandi problemi di salute pubblica degli adolescenti, per l’alta prevalenza e le conseguenze fisiche e psicosociali potenzialmente molto gravi.

beFood è stato definito con la collaborazione della Regione Toscana, sviluppato insieme al Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant’Anna. Abbiamo testato un metodo basato sull’interazione tra pari, con l’obiettivo di investigare in primis come diversi fattori, tra i quali il coinvolgimento diretto dei giovani destinatari delle politiche di promozione della salute, il loro network di riferimento e le modalità di relazione e comunicazione, possano determinare l’adesione dei giovani a stili di vita sani e modificare comportamenti che, nel tempo, possono essere dannosi alla salute.  

Sono stati coinvolti 49 studenti di licei toscani, impegnati nel percorso “Alternanza scuola-lavoro” previsto dalla legge sulla “Buona Scuola” dello scorso 13 luglio 2015. Questo ha permesso che gli studenti potessero non solo “partecipare” al progetto ma di diventarne “protagonisti”, costruttori in prima persona di un messaggio utile non solo a loro stessi ma anche ai loro coetanei, acquisendo competenze utili anche nella prospettiva della loro formazione professionale.

Uno degli aspetti innovativi del progetto be Food è l’uso dei canali di comunicazione e delle tecnologie familiari ai nativi digitali, cui il progetto è destinato. L’indagine è stata quindi realizzata sviluppando una webAPP dedicata che non necessita di essere scaricata sul cellulare ma che necessita esclusivamente di una connessione ad Internet.

Alcune caratteristiche della webAPP sono: la possibilità di realizzare il questionario tramite qualsiasi dispositivo connesso al web; la partecipazione tramite registrazione, con un passaggio di autenticazione tramite proprio indirizzo email, mantenendo comunque sia il risultato del tutto anonimizzato; la presentazione di una valutazione in tempo reale non appena terminato il questionario tramite la presentazione di un profilo e dei suggerimenti, definiti per migliorare il proprio stato di salute e di attività fisica.

I canali di somministrazione scelti, il web ed i social network, hanno tenuto conto non solo delle caratteristiche della popolazione target (popolazione giovane, grandi utilizzatori di tecnologie e di canali di comunicazione via internet), ma anche della necessità di raggiungere in modo capillare tutti i territori delle 10 province toscane.

Le implicazioni per il sistema socio sanitario sono interessanti e impongono una riflessione sulle modalità di impostazione dei progetti di prevenzione per questo target di popolazione, nonché sul ruolo stesso degli operatori sanitari coinvolti nelle attività di prevenzione.  A loro viene chiesto sempre di più di svolgere la loro azione di “proponenti” di comportamenti e stili di vita salutari non mediante un’azione “diretta”, spesso poco digerita dagli adolescenti, ma mediante un insieme di interventi di “regia” delle azioni di prevenzione dove i destinatari delle politiche nelle condizioni possano diventare i veri protagonisti e attori dell’azione stessa.

Focus

  • beFood
  • Scuola
  • Innovazione
  • Ricerca
  • App
Leggi tutto
keggybeFood

Secondo Rapporto sulla disabilità in Toscana

by keggy on 16 September 2016

Nel dettaglio

Il secondo Rapporto sulla disabilità in Toscana dell’Osservatorio Sociale Regionale, curato da reteSviluppo, ricostruisce il quadro complessivo relativo al fenomeno disabilità in Regione.

A partire dai dati quantitativi fino all’approfondimento relativo a temi quali l’inclusione scolastica, l’inserimento lavorativo, la non autosufficienza, lo sport e l’accessibilità.

Il rapporto ricostruisce inoltre il complesso quadro delle politiche per la disabilità presenti in Regione Toscana

Focus

  • Sanità
  • Sociale
  • Disabilità
  • Ricerca
Leggi tutto
keggySecondo Rapporto sulla disabilità in Toscana

EcoQuartiere Montemezzano

by keggy on 9 June 2016

Nel dettaglio

Progettazione e successiva realizzazione del logo e brand del progetto oltre che impaginazione di fascicolo di circa 100 pagine contenente i dettagli del progetto e la guida d’uso degli appartamenti dati in uso dal Comune di Piombino ai vari assegnatari.

Progetto realizzato dallo studio Epsus – MUSA di Firenze per conto del Comune di Piombino

Focus

  • Grafica
  • Green
  • Copywriting
Leggi tutto
keggyEcoQuartiere Montemezzano

I Cantucci della Cooperazione

by keggy on 9 June 2016

Nel dettaglio

Progettazione e realizzazione del logo e del materiale tipografico per l’evento “Cantucci della Cooperazione” Realizzazione di una campagna di Social Media Marketing e promozione dell’evento attraverso la creazione di una pagina Facebook e tramite attività di Mail Marketing.

Evento promosso da Confcooperative Firenze – Prato con il contributo della Camera di Commercio di Prato 

Focus

  • Eventi
  • Grafica
  • Social Media Marketing
Leggi tutto
keggyI Cantucci della Cooperazione

TouriNet

by keggy on 8 June 2016

Nel dettaglio

Il progetto TouriNet ha come obiettivo primario quello di condurre ricerca e sviluppo finalizzati alla definizione di nuove tecnologie per migliorare il business delle imprese del turismo, valorizzando la loro web reputation e promuovendo la creazione di sinergie tra attività di diverso tipo (ristoranti, alberghi, musei, etc.).

In particolare vengono utilizzate innovative tecniche di Social Network Analysis (SNA), Sentiment Analysis, GIS e Web Semantico per produrre indicatori estratti a partire dall’enorme miniera informativa presente online sulle imprese turistiche, che vengono considerate in un’ottica di rete.

ReteSviluppo s.c. Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020

Sito web di progettotourinet.it

Focus

  • Tursimo
  • Network Analysis
  • Web semantico
Leggi tutto
keggyTouriNet

Just Married

by keggy on 8 June 2016

Nel dettaglio

Rifacimento del sito mediante utilizzo di template WordPress full responsive per poter migliore l’esperienza utente lato mobile.

Riscrittura, dei contenuti presenti, revisione delle pagine e dei menù presenti e realizzazione di pagine in lingua inglese.

Ottimizzazione SEO di tutta la struttura creata e pre-esistente. Analisi delle performance del sito sottoposto ad attività di SEO e reportistica trimestrale. Revisione e progettazione strategia di Social Media Marketing per i canali social Facebook e Twitter.  Gestione dei canali social aziendali per 1 mese dopo la consegna del sito web.

Focus

  • Web
  • Wordpress
  • SEO
Leggi tutto
keggyJust Married

Parliamo di energie rinnovabili

by keggy on 23 October 2015

Nel dettaglio

Il progetto costituisce il primo esempio di percorso partecipativo strutturato per il Comune di Carmignano.

Il processo mette al centro la tematica delle energie rinnovabili prendendo come punto di riferimento il progetto di realizzazione di una centrale idroelettrica in località Camaioni.

I partecipanti esprimeranno le proprie opinioni, idee e suggerimenti in merito allo specifico intervento, all’utilizzo delle misure di compensazione e più in generale sulle possibilità di sviluppo sostenibile per il territorio.

Il processo vuole avviare una discussione informata per fornire una corretta conoscenza del progetto, approfondire le ricadute di tale intervento sul territorio e valutare i possibili scenari che si verrebbero a creare, individuare le opere di compensazione da realizzare, raccogliere idee e proposte in ambito di energie rinnovabili, sviluppo sostenibile, efficienza energetica.

Focus

  • Energie rinnovabili
  • Partecipazione
  • Ambiente
Leggi tutto
keggyParliamo di energie rinnovabili

Contonanchio Bilancio partecipativo

by keggy on 23 October 2015

Nel dettaglio

Il bilancio partecipativo è un modello di bilancio in cui i cittadini definiscono le priorità della collettività su una parte di risorse e tematiche individuate dall’amministrazione comunale; è uno strumento di supporto al bilancio comunaleL’amministrazione fa una valutazione di fattibilità dei progetti elaborati dai cittadini attraverso appositi uffici. I progetti vengono poi votati dai cittadini.

Le risorse complessive che la cittadinanza potrà decidere come utilizzare per il territorio sono 200.000€ per ogni zona in cui è stato diviso il territorio comunale durante i 3 anni, dal 2015 al 2017; per un totale triennale di 600.000€

In base alle priorità indicate dai partecipanti, saranno utilizzate per la realizzazione di:

  • interventi nelle scuole: manutenzione straordinaria;
  • viabilità: illuminazione pubblica, marciapiedi, piccoli manti stradali;
  • verde urbano: arredo urbano, attrezzature ludiche, sistemazione e manutenzione straordinaria dei percorsi pedonali.

Focus

  • Bilancio partecipativo
  • Campi Bisenzio
  • Partecipazione
Leggi tutto
keggyContonanchio Bilancio partecipativo

Ritagli d’Europa

by keggy on 23 October 2015

Nel dettaglio

Ritagli d’Europa è un incontro partecipativo che ha previsto il coinvolgimento dei giovani, in particolare degli studenti universitari, oltre che delle associazioni studentesche.

Obiettivo stimolare il confronto e la circolazione delle idee sull’Europa del futuro. Per raggiungere questo obiettivo e rendere stimolante  la partecipazione dei giovani ad un dibattito, che su queste tematiche è solitamente istituzionale e accademico, abbiamo pensato a forme di confronto non convenzionali. Dalle immagini alle idee fino alla elaborazione di proposte concrete per l’Europa di domani.

I partecipanti hanno dato il via ai lavori ritagliando una foto o un’immagine che rappresenti o evochi la loro idea d’Europa, considerando che le grandi aree tematiche di discussione su cui saranno chiamati a confrontarsi e ad  avanzare  delle proposte sono: cittadinanza europea e welfare, sviluppo e ambiente, formazione e lavoro.

Focus

  • Europa
  • Partecipazione
  • Scuola
  • Giovani
Leggi tutto
keggyRitagli d’Europa

World Cafè dell’Energia

by keggy on 7 October 2015

Nel dettaglio

Un World Cafè con 50 studenti degli Istituti Superiori di Prato, promosso da Legambiente e dalla Provincia di Prato, per parlare di riqualificazione energetica di edifici scolastici, mobilità sostenibile e aree verdi. Una giornata che si è trasformata in un vero e proprio laboratorio partecipato di idee e proposte, naturalmente green.

Un processo di partecipazione sui temi dell’energia che coinvolgesse gli studenti delle scuole superiori pratesi è nata da uno scambio di sollecitazioni tra l’associazione Legambiente Prato e l’assessorato all’Ambiente provinciale.

Focus

  • Partecipazione
  • Legambiente
  • World Cafè
Leggi tutto
keggyWorld Cafè dell’Energia