Regione Toscana – In arrivo il bando sull’internazionalizzazione

di Rete Sviluppo scritto il 14 aprile 2016

Sembra che sia finalmente in arrivo il bando sull’internazionalizzazione della Regione Toscana, annunciato da ormai diverse settimane. Il bando dovrebbe prevedere un contributo a fondo perduto per le aziende Toscane che investono nei mercati internazionali.

Pare infatti che proprio domani venerdì 15 aprile 2016 si possa aprire la possibilità per le aziende con unità operativa in Toscana di presentare domanda di contributo a fondo perduto per sostenere i propri progetti di internazionalizzazione.

Ma vediamo nel dettaglio quali potrebbero essere le novità rispetto al passato del bando in procinto di essere pubblicato. Le più significative dovrebbero essere:

  1. apertura della possibilità di presentare il bando da parte delle imprese Turistiche, che hanno una propria linea di finanziamento;
  2. aumento dei massimali imputati alla sezione C.1. Fiere, con possibilità di agevolare anche la partecipazione a fiere di settore con rilevanza internazionale anche se si svolgono sul suolo nazionale o all’interno della UE;

Rimangono invece invariati i massimali di investimento che sono fino a 150.000€ ad azienda con un contributo a fondo perduto che dovrebbe arrivare fino al 50%.

Anche in questa edizione sarò premiata l’aggregazione fra imprese sotto forma di Raggruppamento Temporaneo, Rete Contratto o Soggetto e Consorzio. La scadenza ultima per la presentazione delle domande online dovrebbe essere fissata per il 31 maggio 2016.

rSinveste è a disposizione per qualsiasi dubbio o informazione, anche per valutazioni preliminari dei progetti, al fine di capire se l’idea di investimento che l’azienda o il gruppo di aziende intendono intraprendere è consono alle finalità del bando e quali siano le sue probabilità di successo.

Il nostro supporto è garantito per tutto l’iter, a partire dalla presentazione della domanda di finanziamento, fino alla rendicontazione dello stesso, con un accompagnamento costante che può anche prevedere il supporto alla redazione di un Business Plan o piano di lavoro del progetto di investimento che consideri le caratteristiche richieste dalla partecipazione al bando.

Rete Sviluppo

Professionisti e ricercatori che operano in diversi settori: ricerca sociale, economia, business advisory, sviluppo digitale, democrazia diretta e comunicazione.

Rete SviluppoRegione Toscana – In arrivo il bando sull’internazionalizzazione